Cellro Xcelerate aanwezig op evenement
Hannover

Cellro ha presentato l’ultima novità della sua linea Xcelerate alla fiera EMO dal 16 al 21 settembre 2019: Xcelerate X60. Nel farlo, Cellro ha dato un eccellente esempio del tema della EMO 2019: smart technologies driving tomorrow’s production.

Cellro si è certamente accorta dell’esigenza di automazione in questa settimana di fiera. Ogni giorno, decine di persone interessate hanno visitato l’ampio stand di Cellro nel padiglione 27 del vasto complesso fieristico. Questo grande stand ha dato i suoi frutti: Cellro ha mostrato sia l’intera famiglia Xcelerate (X10, X20 con la funzione di Scambio di pinze e il nuovo X60) che Elevate E80, con la funzione Scambio di apparecchio.

Xcelerate X60: più capacità, più possibilità

Xcelerate X60, l’ultimo arrivato della famiglia Xcelerate, si inserisce perfettamente nel pensiero di Xcelerate. Flessibile, accessibile e compatto, ma con una maggiore capacità di stoccaggio e un peso superiore del robot (fino a 70 kg).

Per completare la famiglia all’EMO, è stato presentato anche Xcelerate X10: una potente rappresentazione di un inizio accessibile nell’automazione delle macchine CNC. Inoltre, Xcelerate X20 era dotato della funzione Scambio di pinze. Questo semplifica l’automazione di piccole serie su un tornio durante le ore non presidiate. Oltre alla famiglia Xcelerate, all’EMO i visitatori hanno anche trovato Elevate E80 (dotato della funzione Scambio di apparecchio). La soluzione di Cellro per la produzione automatizzata in un’ampia gamma di serie di prodotti.

Anche nello stand del partner Gressel AG, Xcelerate era in funzione con un’innovazione molto interessante per i macchinisti che desiderano automatizzare piccoli lotti o singoli pezzi sulla loro fresatrice: la R-C2.

Scambio di pinze e Scambio di apparecchio

Alla fiera EMO, Elevate è dotato della funzione Scambio di apparecchio, che consente agli utenti di unire più serie di fresatura in un unico ciclo di produzione non presidiato. Le funzioni di Scambio di pinze e Scambio di apparecchio sono un ottimo esempio della modularità e dell’estensibilità futura dei sistemi Cellro. I processi di produzione sono soggetti a cambiamenti. Cellro sviluppa costantemente nuove opzioni che possono essere aggiunte in seguito. In questo modo, vi consentiamo di iniziare ad automatizzare partendo da zero, a seconda delle necessità. E al tempo stesso saete sempre pronti ad affrontare il futuro.

Ulteriori informazioni sull’automazione

 

Volete saperne di più sull’automazione? Contattateci senza impegno!