Elevate e Xcelerate da Imminkhuizen Metaaltechniek

Una vera e propria azienda a conduzione familiare nella lavorazione dei metalli: così può essere definita Imminkhuizen Metaaltechniek. Nel 2008, Rijk Imminkhuizen ha fondato l’azienda insieme a sua moglie, spinti dalla voglia di avviare una produzione efficiente di prodotti metallici sia complessi che semplici. Quella che è iniziata come una modesta officina è cresciuta rapidamente fino a un’azienda con macchinari all’avanguardia. Dopo cinque anni di approvvigionamento, Imminkhuizen Metaltechnik ha acquisito la sua prima soluzione di automazione: Xcelerate. Nel frattempo, è stata aggiunta una seconda automazione: Elevate.

Crescita grazie all’automazione

Imminkhuizen Metaaltechniek è specializzata nella produzione di componenti per i costruttori di macchine. L’azienda copre l’intera gamma, dall’ingegneria fine a quella grossolana, nei settori alimentare, delle spedizioni e dei trasporti, tra gli altri. Questi settori richiedono ai loro fornitori un alto grado di efficienza e flessibilità.

L’automazione era quindi il passo successivo più logico per Imminkhuizen. Rijk Imminkhuizen ha ritenuto che questo fosse l’unico modo per affrontare i Paesi a basso salario. Infatti, con l’automazione è possibile produrre a ritmi più elevati e in quantità maggiori senza dover acquistare un’altra macchina. Inoltre, l’attenzione del personale tecnico si concentra su operazioni semplici e ripetitive.

La scelta è ricaduta su Xcelerate, con cui Imminkhuizen lavora ormai da diversi anni. La facilità d’uso e la flessibilità di Xcelerate sono state particolarmente apprezzate. Sebbene Xcelerate sia stato inizialmente acquistato per la produzione di serie di medie dimensioni, Imminkhuizen si è rapidamente resa conto che il sistema è molto adatto anche per le serie di piccole dimensioni. L’azienda ha anche progettato le proprie dita di pinze e gli intarsi, le piastre nei cassetti che tengono in posizione i prodotti, in modo da ottenere il minor tempo possibile per il cambio di formato. In poco tempo, Imminkhuizen Metaaltechniek ne è rimasta entusiasta.

“L’efficienza aumenta fino al 100%”

Dopo l’esperienza positiva con Xcelerate e la crescita dell’azienda, è nata l’esigenza di una seconda automazione. Questa volta, l’azienda ha optato per Elevate di Cellro, in parte per l’elevata capacità di stoccaggio di questa soluzione di automazione. La preparazione del lavoro è cambiata grazie all’utilizzo di Elevate. Infatti, Elevate può essere riempito completamente, anche per la produzione della settimana successiva.

Imminkhuizen impiega Elevate per il caricamento dei prodotti. Inoltre, la cella viene ampliata per includere la movimentazione del pallet, se pertinente. A questo proposito, la dimensione della serie varia da 8 a 12 pezzi o più. Le diverse dimensioni delle serie possono essere rifinite in modo intercambiabile. Il rendimento è davvero sorprendente per Rijk Imminkhuizen. Elevate, abbinato a una fresatrice a 5 alberi, raddoppia l’efficienza ottenuta con le macchine a 3 assi con operatore.

Elevate è collegata a una fresatrice a 5 alberi di GF Machining Solutions. Xcelerate continua a essere utilizzato da Imminkhuizen con un tornio di Mazak. Guarda il video del 2016 qui sotto, dove Rijk Imminkhuizen parla della sua esperienza con Xcelerate.